“La Via della Croce” aprirà i Riti della Settimana Santa

 

manifesto-la-via-della-croceRitorna “La Via della Croce”. Il Centro storico cittadino è pronto ad accogliere la seconda edizione dello spettacolo teatrale, sacro, itinerante ideato e diretto dal regista massafrese Francesco Casulli, prodotto dall’associazione culturale-teatrale “La Rupe”Si parte lunedì 6 Aprile 2009, alle 19.30, con repliche martedì 7 e mercoledì 8, sempre alle 19.30. 
L’evento, patrocinato da Comune di Massafra, Provincia di Taranto e Regione Puglia, raduna attorno a sé migliaia di spettatori che seguono con commossa partecipazione la rievocazione del dramma della Passione di Cristo riproposta in chiave moderna. 
La rappresentazione si compone di nove stazioni  Processo e condanna a morte di Cristo sul Sagrato del Duomo – Piazza Pio XI; Prima caduta in Via Zuccaretti angolo Via Messapia; Seconda caduta all’inizio di Via Muro; gli incontri di Cristo con la Veronica, le donne di Gerusalemme, la Madonna e la Terza caduta in Via Muro;  l’incontro con Simone di Cirene sul sagrato dell’Antica Chiesa Madre; la Crocifissione nella Piazza d’Armi del Castello Medievale e si svolge su due postazioni fisse (il sagrato del Duomo di San Lorenzo e il Castello medioevale) ed una terza itinerante che interessa Via Muro e le sue case bianche che fanno da cornice naturale al “doloroso tragitto”.  Oltre 200 i figuranti coinvolti tra attori-cantanti e comparse. Di grande impatto emotivo le musiche originali delle canzoni e della colonna sonora, scritte da Gianbattista Recchia e Gabriele Semeraro. Le musiche si insinuano nella storia evidenziandone i tormenti dei personaggi. Ecco che «La Via della Croce» diviene occasione per riflettere e per sperare. L’ingresso alla manifestazione è libero e gratuito. In occasione della Via Crucis itinerante, “La Via della Croce”, organizzata dall’Associazione Culturale “La Rupe”, che avrà luogo lunedì 6, martedì 7 e mercoledì 8 aprile, la viabilità stradale subirà alcune variazioni. Dalle ore 15,00 sino a fine rappresentazione sarà vietata la sosta a tutti i veicoli nei tratti interessati dalle seguenti strade e piazze: Piazza Pio XI, Via E. Scarano, Via Zuccaretti, Via Messapia, Via Muro, Largo Mons. Maraglino, Via La Terra. Durante lo svolgimento dello spettacolo, nelle suddette strade, sarà vietata la circolazione stradale. Tutti gli automobilisti sono invitati a prestare la massima attenzione.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: