Palio della Mezzaluna, è conto alla rovescia

manifesto_Palio_2009_di_Nicola_AndreaceCon il Convegno nazionale di studio sul tema “Le Città del Palio – la Perdonanza dell’Aquila”, si aprirà ufficialmente il Settembre Massafrese 2009, organizzato dall’Associazione Culturale “MassafraNostra” con il sostegno del Comune di Massafra e dedicato al capoluogo abruzzese. L’appuntamento è per domenica 6 settembre, alle ore 19, nell’atrio del Castello Medievale. In apertura, il concerto del duo Vanessa De Geronimo/Roberta Mascia e i saluti del sindaco Martino Tamburrano e del presidente di “MassafraNostra”, Vincenzo Bommino. A seguire, l’introduzione del professor Cosimo Damiano Fonseca, Accademico dei Lincei. Relatore della conferenza, il professor Errico Centofanti, già Sovrintendente alla “Perdonanza” dell’Aquila e ideatore della rifondazione della Perdonanza nel 1983, voluta fortemente dall’allora sindaco Tullio De Rubeis. Centofanti presenterà la Perdonanza dell’Aquila, il cui nome deriva dalla Bolla del Perdono che Papa Celestino V emanò dall’Aquila alla fine di settembre del 1294.
Durante la serata, sarà consegnato il Palio d’Argento, importante riconoscimento che, quest’anno, il Comitato di Patronato, presieduto dal sindaco Tamburrano e composto dai professori Cosimo Damiano Fonseca, Pietro Dalena (Università della Calabria) e Gregorio Andria (Politecnico di Bari), ha deciso di assegnare a: Domenico Montemurro (Modomec Srl), per la sezione economia; al professor Giovanni Abatangelo, per la sezione cultura; a Luisa Zecchino, per la sezione sport; ad Antonio Borgo, per la sezione attività sociale. Chiuderà i lavori del convegno il vescovo della diocesi di Castellaneta, monsignor Pietro Maria Fragnelli.
La conferenza sarà preceduta da un corteo, al quale prenderanno parte autorità civili, militari e religiose, i relatori del convegno, i capitani dei sei Rioni della città e del Comune, sulle note della banda musicale “Città di Massafra” diretta dal maestro Nicola Latorrata.
Il corteo partirà alle ore 18.45, da Palazzo De Notaristefani, percorrerà Via Lo Pizzo e giungerà nell’atrio del Castello.
Sullo sfondo, la suggestiva scenografia del Palio della Mezzaluna realizzata dall’artista Nicola Andreace, autore anche del manifesto rappresentativo dell’evento e dell’effigie del premio “Palio d’Argento”. Francesca Piccolo

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: