Anche domani è Natale nel Centro storico

Apertura straordinaria, domani, venerdì 1° gennaio 2010, dalle ore 18 alle 22, a Massafra, della “Via dei Presepi”, allestita nel quartiere San Lorenzo, nei pressi di Piazza Garibaldi, e della Casa di Babbo Natale (Via Messapia angolo Via Andria), nell’ambito della rassegna “Natale nel Centro Storico 2009”. In seguito alle cattive condizioni atmosferiche dello scorso weekend, che non hanno permesso a cittadini e forestieri di passeggiare per i vicoli del Centro storico massafrese, e alle numerose richieste pervenute, i soci dell’Associazione Culturale “Terra di Puglia” e della Società Cooperativa “74zero16” hanno deciso di aprire ai visitatori, anche nella prima serata dell’anno, il percorso di presepi e stand enogastronomici, caratterizzato da luminarie e filodiffusione, e la casa-grotta del simpatico nonnino. Sarà possibile ammirare le originali creazioni dei ventiquattro presepiari, ospitate in diciassette siti, abitazioni, sotterranei e vetrine di negozi, da Via Calvi a Via San Leonardo, passando per il belvedere sulla Gravina San Marco. In bella mostra, anche i presepi realizzati dagli studenti di alcuni istituti scolastici della città e dagli utenti del “Centro Diurno Samarcanda”. Cartapesta, legno, creta, ceramica, gesso, plastica, polistirolo, sughero, resina, stirene estruso lavorato a caldo, carte e scatole di medicinali recuperate e sapientemente riutilizzate, materiale di scarto, terracotta, muschio e pietra sono i materiali utilizzati dagli autori delle opere in esposizione. La rassegna “Natale nel Centro storico 2009” proseguirà, come da programma, domenica 3 gennaio, con una nuova apertura della “Via dei Presepi” e con la riproposizione, all’interno del percorso, della rappresentazione teatrale della natività “Una poesia per Natale”, con regia di Giancarlo Luce della Cooperativa “Teatro Le Forche”. Lo spettacolo, molto apprezzato dal pubblico, è dedicato alla Buona Novella e si basa su canzoni di Fabrizio De Andrè e testi di autori italiani come Guido Gozzano e Luigi Pirandello. Sarà replicato ogni venti minuti. Sulla scena, gli attori Francesco Maggi, Giuseppe Ciciriello, Aldo Fraccascia, Michele Bafaro, Ermelinda Nasuto, Marica Liotino, Raimondo Marigliano, Michele Barretta, Stefania Cardone, Tiziana Timella, le sorelle Maraglino, e i musicisti Giuseppe D’Amati, alla chitarra, e Sara Strafella, al canto. Nella casa-grotta di Via Messapia, infine, Babbo Natale saluterà tutti i bambini e darà loro l’arrivederci al prossimo anno. Cresce l’attesa, inoltre, per l’appuntamento del 5 gennaio, la calata della Befana dalla Torre dell’Orologio (ore 20). Il 6 gennaio, infine, costituirà l’ultima data utile per visitare la “Via dei Presepi” e assistere alla rappresentazione teatrale.

Annunci

Appuntamenti di Natale a cura delle associazioni

19 dicembre h.19
Associazione “La Durlindana”
Manifestazione natalizia c/o viale Marconi ang. via del Santuario

20 dicembre h.17.30-22
Associazione “Terra di Puglia”
“La Via dei Presepi”, nel quartiere San Lorenzo, e “Casa di Babbo Natale” con consegna letterine (via Messapia, angolo via Andria)

21 dicembre h.20-23.00
Associazione “Sopra la capra”
Corso Roma Spettacolo artisti di strada: burattinai, clown, giocolieri, equilibristi, mangiafuochi e trampolieri)

23 dicembre 2009- orario serale
Associazione “Puglia Brass”
Concerto itinerante  per le strade di Massafra

23 dicembre h.17.30-22
Associazione “Terra di Puglia”
“Casa di Babbo Natale” con consegna letterine (via Messapia, angolo via Andria) e “Via dei Presepi” nel quartiere San Lorenzo con stand enogastronomici e rappresentazione teatrale a cura del “Teatro Le Forche” (in replica ogni venti minuti)

23, 24, 25, 26 dicembre
Associazione “Centro storico”
Mostra presepi in vico Teatro n°10

26 dicembre h.17.30-22
Associazione “Terra di Puglia”
“Casa di Babbo Natale” (via Messapia, angolo via Andria) e “La Via dei Presepi” nel quartiere San Lorenzo con stand enogastronomici e rappresentazione teatrale a cura del “Teatro Le Forche” (in replica ogni venti minuti)

27 dicembre h.17.30-22
Associazione “Terra di Puglia”
“La Via dei Presepi” nel quartiere San Lorenzo con stand enogastronomici e “Casa di Babbo Natale” (via Messapia, angolo via Andria)


27 dicembre h.9.00
Associazione “Unicef e Avulss”
c/o piazza Garibaldi e Piazza Vitt.Emanuele “Una mano per la pace e la fame nel mondo”
Catena umana, stand Unicef, distribuzione gadget e giochi per bambini
h.17.30 Piazza Vitt. Emanele intrattenimento Music& video
h.19.30 concerto di Natale “italian Bee Gees”
h.22.00 Gran finale con diversi artisti

27 dicembre h.1800
Associazione “Centro storico”
Piazzale del Castello Mostra di animali

27 dicembre h.1800
Associazione “Centro storico”
Via San Toma, apertura della “Casa della Befana”

28 dicembre h.16-23.00
Associazione “A/3”
Centro Polivalente Anziani-Valutazione sensoriale delle clementine prodotto in agro Massafra

2 gennaio 2010 h.1800
Associazione “Centro storico”
Vico Teatro n°10 “Pettolata”

3 gennaio h.17.30-22.00
Associazione “Terra di Puglia”
“Casa di Babbo Natale” (via Messapia, angolo via Andria) e “La Via dei Presepi” nel quartiere San Lorenzo con stand enogastronomici e rappresentazione teatrale a cura del “Teatro Le Forche” (in replica ogni venti minuti)

3 gennaio 2010
Leo Club Massafra-Mottola “Le Cripte”
Chiesa San Lorenzo – concerto di Natale

4 gennaio 2010 h. 20.30
c/o S.S. Medici
Associazione musicale “Musica & Arte”
Concerto sax e chitarra “Le grand tango”

5 gennaio 2010 h.17.30-22.00
Associazione “Terra di Puglia”
“La Via dei Presepi” nel quartiere San Lorenzo con stand enogastronomici e “Calata della Befana” dalla Torre dell’Orologio in piazza Garibaldi (ore 20)

5 gennaio 2010
artista Powalka Michal
Mostra personale c/o il castello di Massafra

5 gennaio 2010 h.19.00
c/o chiesa Madre
Associazione “Giovani Talenti” Concerto dell’Epifania

6 gennaio 2010 h.17.30-22.00
Associazione “Terra di Puglia”
“La Via dei Presepi” nel quartiere San Lorenzo con stand enogastronomici e rappresentazione teatrale a cura del “Teatro Le Forche” (in replica ogni venti minuti)


6 gennaio 2010 h.10.30-12.30
Associazione “Centro storico”
Piazza Garibaldi, La Befana regalerà a tutti i bambini doni e caramelle
h.19.00-21.00
Associazione “Centro Storico”
Rappresentazione del presepe vivente
Partenza da piazza PioXI, seguirà via Emanuele Scarano, via Vitt. Veneto, via Saverio Fanelli, largo chiesa San Toma.

9 gennaio 2010 h.20.30
Centro Polivalente Anziani
Serata danzante con Cosimo Romanazzi

10 gennaio 2010 h.18.00
Associazione “Centro Storico”
Rassegna dei “presepiari” e consegna degli attestati

Consulta delle associazioni, c’è il nuovo direttivo

Rinnovato il consiglio direttivo della consulta delle associazioni di Massafra. Tra new entry e conferme il nuovo consiglio risulta così composto: Emmanuele La Tanza (presidente);  Giuseppe Ancona e Giovanni Santoro (nuovo) per il settore attività socio-assistenziali e umanitarie; Francesco D’Ambrosio e Lello Panaro (nuovo) per le attività culturali, celebrative, educative e scientifiche; Raffaele Rescina (nuovo) e Fernando Conforti (nuovo) per le attività sportive, ricreative e del tempo libero; Massimo Scarinci per le attività a tutela e valorizzazione del territorio e Pasquale Alagni per le attività a difesa dei diritti dei cittadini e dei diversamente abili.

Celebrazione “Nozze d’Oro” 2009

Lunedi 21 dicembre, alle ore 18, presso il Centro Polivalente Anziani, sito in Viale Magna Grecia (nei pressi dello Stadio Italia), importante appuntamento con le “Nozze d’Oro”. Il sindaco Martino Tamburrano e l’assessore incaricato ai Servizi Sociali Antonio Cerbino, dopo i discorsi di rito, consegneranno a 70 coppie di “sposi” un particolare ricordo (una riproduzione su tavola delle “Nozze di Maria” di Giotto) per la conquista del prestigioso traguardo. Previsto anche il classico taglio della torta “cinquant’anni dopo”.

Campagna di sensibilizzazione sulla malattia di Alzheimer

L’associazione  “non solo Alzheimer” organizza per Sabato 12 Dicembre 2009, nella chiesa del Carmine (in Lungovalle Niccolò Andria), alle 19,30, il Concerto per Fisarmonica e Violino. Si esibiranno i maestri Antonello Tannoia e Vanessa De Geronimo.
L’iniziativa, che si avvale del patrocinio del Comune di Massafra, Assessorato all’Associazionismo e Consulta, s’inserisce nell’ambito della programmazione tesa a far conoscere il sodalizio, nato nel marzo scorso, con l’obbiettivo di assistere e sostenere i malati di Alzheimer e i loro familiari.
All’ingresso della chiesa ci sarà un info point presieduto dalla dottoressa Imma Ricci, presidente dell’associazione, e dalla psicologa Maria Rosaria Barulli.
Nella mattinata di Domenica 13 Dicembre, dalle 11 alle 13, l’associazione sarà in piazza Vittorio Emanuele, con un gazebo informativo per promuovere una campagna divulgativa sulle demenze senili. Per l’occasione, saranno messi in vendita oggetti natalizi il cui ricavato andrà a sostegno dell’associazione.

Al via il “Natale nel Centro storico”

Cresce l’attesa per la IV edizione del “Natale nel Centro storico 2009”, rassegna di arte, cultura, teatro, storia e tradizione dedicata a grandi e piccini, organizzata dall’Associazione Culturale “Terra di Puglia” e dalla Cooperativa turistica “74zero16”, in collaborazione con “Dpm Pubblicità”, con il sostegno del Comune di Massafra e con il patrocinio della Provincia di Taranto e della Regione Puglia, si preannuncia ricca di novità e sorprese.
Location dell’evento, alcuni degli scorci più suggestivi del Borgo antico, che dal 13 dicembre 2009 al 6 gennaio 2010, faranno da incantevole quinta naturale alle diverse iniziative in programma, in una veste natalizia.
La rassegna interesserà quest’anno il quartiere di San Lorenzo che diventerà così teatro di passeggiate culturali, luogo di accoglienza e incontro, pronto a schiudersi all’interesse e alla curiosità dei visitatori. Un’ulteriore occasione, dunque, per promuovere la conoscenza del nostro patrimonio culturale e valorizzare un’altra zona del Centro storico.
Ventidue presepisti sono all’opera per ultimare le loro creazioni che saranno ospitate in diciassette siti, disseminati lungo un percorso, caratterizzato da luminarie e filodiffusione, con accesso ed uscita in Piazza Garibaldi, da Via Calvi a Via San Leonardo, passando per il belvedere sulla Gravina San Marco.
Ad arricchire la “Via dei Presepi”, la presenza di stand enogastronomici per la degustazione e l’acquisto di prodotti tipici locali ed una rappresentazione teatrale itinerante sui temi natalizi, a cura della Cooperativa “Teatro Le Forche”.
Anche quest’anno, inoltre, Babbo Natale accoglierà i più piccoli, nella sua casa, nell’antica grotta in via Messapia, angolo via Andria, un vero e proprio laboratorio in fermento. In cantiere grosse sorprese.
Immancabile, il 5 gennaio, l’appuntamento con la calata della Befana dalla Torre dell’Orologio, alta 22 metri, a cura del nucleo Speleo Alpino Fluviale del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Taranto, in Piazza Garibaldi. Nella stessa piazza, infine, una fantastica giostra dei cavalli farà sognare i bambini per tutto il periodo natalizio. Info: 3477068093, 3282579534 http://www.associazioneterradipuglia.it; http://www.74zero16.it.

Seduta consiliare del 30 novembre

Il neo sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi, Pierluca Laghezza, si è presentato alla massima assise cittadina enunciando quali saranno i principi intorno ai quali si andrà a sviluppare l’attività “amministrativa” del consiglio giovane. Il piccolo sindaco ha sottolineato anche la “distanza politica” esistente tra il loro mondo e quello dei più grandi. Il consigliere Giuseppe Cardillo ha sottoposto all’attenzione dei presenti lo stato di crisi attraversato dai lavoratori dell’edilizia per mancanza di commesse, in seguito al blocco della stessa edilizia massafrese. Il consigliere arch. Giuseppe Cofano ha parlato dello stato dell’economia locale e dei ritardi incomprensibili nello sblocco dell’edilizia comunale e della Zona terziaria.
Anche le problematiche inerenti al Carnevale sono state toccate dall’arch. Cofano. Il consigliere Nicola Zanframundo, agganciandosi a quanto suddetto, ha chiesto di affrontare i problemi non in modo strumentale, ma offrendo soluzioni concrete. Il consigliere Giuseppe Sportelli ha parlato di una edilizia massafrese non strutturata, ovvero di iniziative senza forti fondamenta (mancanza di PRG o PUG). Il capogruppo Cosimo Semeraro ha replicato alle accuse di “immobilismo edilizio” enunciando quanto realizzato dall’Amministrazione e la volontà di rimuovere ogni ostacolo di sviluppo. Il consigliere Antonio Viesti, a proposito della crisi edilizia e del Carnevale, ha chiesto all’Amministrazione di assumersi le proprie responsabilità.
L’assessore al Bilancio, Franco Gravina, ha relazionato sulla variazione generale di assestamento del Bilancio di previsione 2009. L’assessore ha sottolineato come il Bilancio sia in sostanziale equilibrio e come l’assestamento sia minimo. Il capogruppo dell’UDC, Salvatore Fuggiano, ha dichiarato il voto negativo del gruppo, senza polemica e con spirito costruttivo, in coerenza con quanto già espresso in occasione dell’approvazione di Bilancio. Il consigliere dott. Cofano ha chiesto la convocazione di sedute monotematiche sui vari punti che sono emersi nel corso del dibattito, come PRG, PUG, Carnevale.
Il capogruppo Giuseppe Sportelli ha invitato la minoranza ad avanzare proposte per la risoluzione delle problematiche enunciate. L’arch. Cofano ha affermato che non basta incolonnare i numeri per l’assestamento, ma bisogna valutare un’azione politico-amministrativa che non ha centrato obiettivi importanti.
Il sindaco Martino Tamburrano, con un certosino intervento, ha replicato alle precedenti esternazioni dei consiglieri, elencando tutte le importanti opere realizzate dall’Amministrazione, senza aumentare le tasse, mantenendo un Bilancio certo, positivo e sicuro e tenendo sempre presente le attività sociali e lo sviluppo del territorio. Con 17 voti favorevoli, 11 contrari e 2 astenuti l’assestamento è stato approvato. Approvate anche (alcune all’unanimità, altre a maggioranza) le ratifiche di delibere di Giunta Comunale aventi ad oggetto variazioni al Bilancio di Previsione 2009 per varie esigenze. Modificato (con 17 voti favorevoli e 8 contrari) l’art. 13 del Regolamento di contabilità inerente ai termini di presentazione del Bilancio da parte della Giunta al Consiglio. Il sindaco Tamburrano ha relazionato sul punto inerente al Regolamento per l’alienazione dei beni immobili comunali sottolineando che tale strumento rappresenta un punto di passaggio obbligatorio per la vendita delle strutture destinate a “macello comunale”, con il contestuale reinvestimento nella realizzazione della “Cittadella del Carnevale”. L’occasione è stata propizia al sindaco per soffermarsi sul “problema” Carnevale e per tracciare la cronistoria degli ultimi mesi. Inoltre Tamburrano si è dichiarato pronto a incontrare nuovamente i cartapestai per rivedere il tutto e trovare un punto d’incontro.
La minoranza ha sostenuto che non andava confuso il Regolamento con il Carnevale e che non vi era la necessità di approvare il Regolamento e di vendere i propri beni. Il Regolamento, dopo essere stato emendato, è stato approvato con 18 voti favorevoli e 11 contrari. Respinto, con 16 voti contrari e 11 favorevoli, l’annullamento in autotutela della delibera inerente alla nomina dei componenti il Collegio dei Revisori dei Conti per il triennio 2009/2011.