“Io, Eduardo De Filippo”, stasera in scena allo Spadaro

Nuovo appuntamento con la Stagione Teatrale 2009/2010 organizzata dall’Assessorato alla Cultura, Turismo e Spettacolo in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.
Stasera, alle 21, presso il Teatro Spadaro, sito in Piazza dei Martiri, Sebastiano Somma, Tosca D’Aquino e Bruno Colella porteranno in scena: “Io, Eduardo De Filippo”.  Frammenti di commedie, schegge di poesie del grande autore, canzoni da lui immaginate, ricette da lui adorate, aneddoti del tutto inventati, incontri realmente avvenuti, contrasto violento, rumore e silenzi. Comicità, frizzi, lazzi e turbamenti del Novecento, fra il sottoconversare tinta-unita del Teatrante ed il grido variopinto dei futuristi.
Nel teatro di Colella (autore del testo, della scena e della regia) non c’è tempo per la declamazione e la sosta. Il regista coniuga insieme lingua e dialetto, immagini e ricordi, parola e musica in un intreccio senza nodi che riafferma l’evento del teatro con puntuale senso dell’attualità.
Oltre a Sebastiano Somma, Tosca D’Aquino e Bruno Colella, calcheranno il palcoscenico del “Teatro Spadaro”: Gea Martire, Marco Tornese e Nicola Vorelli.
Biglietti: I settore €. 25,00; II settore 20,00; III settore 15,00; ridotto III settore €. 8,00. Riduzioni: sino a 20 anni e oltre 65 anni. Biglietti in vendita presso la Coop. Nuova Hellas (Piazza Garibaldi – tel. 099.8804695) e il Teatro Spadaro (Piazza Dei Martiri – tel. 099.8801200).

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: