I Battista oggi e domani a Casa San Remo

Anche Massafra approda a Sanremo. La febbre del bel canto ha invaso in questi giorni di festa dedicata al Carnevale, la cittadina che con molta lungimiranza ha legato la sua immagine a un duo emergente, i Battista (originari proprio di Massafra – ndr) e alla cittadina dei fiori.
Sarà infatti il duo massafrese dei cugini-omonimi Gianbattista Recchia a fare da battistrada alla kermesse abbinata al Festival e denominata Casa Sanremo.
L’iniziativa, costruita in sinergia con la Sanremo  Promotion e il Comune di Sanremo , prevede al Palafiori,  la realizzazione dal 15 al 20 febbraio, di un contenitore di eventi, spettacolo, buon bere, grandi degustazioni di vino di tutto lo stivale unitamente alla grande musica di Radio Italia e Video Italia.
E’ l’occasione offerta ai Battista data dopo un incontro fortunato nel corso di una serata con orchestra.
Ci siamo esibiti – racconta Gianbattista Recchia senior (il primo è del ’75 il secondo dell’82) – assieme ad una grande orchestra, poi il contatto con un agente della G Eventi del grande produttore e regista Bepi Morgia, di lì poi tanti contatti e la proposta di partecipazione a questo grande contenitore di visibilità.
Si perché Casa Sanremo resta fondamentalmente questo. Mentre, infatti, la cittadina ligure propone la sua immagine con la grande kermesse televisiva e il concorso destinato alla musica italiana, attorno si sviluppa la più grande vetrina mediatica e non per la musica made in Italy e i territori che credono in questa possibilità di sponsorizzazione doppia.
Il Comune di Massafra ci ha voluto sostenere – continuano i due artisti – realizzando anche una formula nuova del cosiddetto marketing territoriale.
Ma oltre alla visibilità dell’ente, resta la grande occasione per i due talenti nostrani.
Il palco di Casa Sanremo sarà infatti la vetrina più importante per il duo Battista che non potrà farsi venire le vertigini di fronte ai numeri e al prestigio di questo evento: 20mila visitatori, mille giornalisti accreditati, 3.500 recensioni da parte della stampa, tutti i big di Sanremo che si avvicenderanno sul loro stesso palco e soprattutto centinaia di critici e produttori.
Poi il contest dedicato a Radio Italia e Video Italia, partner mediatici privilegiati dell’appuntamento.
I Battista saranno in diretta oggi, martedì16 febbraio, a partire dalle 14, e domani alle 23.30 come ambasciatori della musica e guest della giornata dedicata alla Puglia.
Il duo Battista nasce dalla simbiosi perfetta di due vocalità diverse: l’una con ampio spettro lirico, l’altra caratterizzata dall’animo rock. A tal proposito, la scelta del repertorio vuole spaziare dall’opera lirica alla musica contemporanea. I Battista hanno avuto una differente formazione artistica, studiando canto con maestri di prestigio, come  Nicoletta Ciliento (mezzosoprano, docente al Conservatorio N. Piccinni di Bari),  Pietro Naviglio (basso), ed Elisabeth Sabine (vocal coach di Axel Roses dei Guns’n’Roses, Bill Clinton).
Tra gli appuntamenti in programma a Casa Sanremo AUDI suona con Radio Italia, l’esclusiva esibizione dei New Trolls, Simone Cristicchi, Giorgio Conte, Federico Poggipollini, Povia.
Durante l’intera giornata, inoltre, un palinsesto ricco di presentazioni e interventi e il cooking show del Gambero Rosso, con i migliori chef che prepareranno gustosi piatti utilizzando i prodotti tipici della Sicilia, Sardegna, Calabria, Campania, Basilicata e Puglia.

Advertisements
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: