Ultimo atto de “La Via della Croce”

Ultimo appuntamento, oggi, con “La Via della Croce”, lo spettacolo teatrale, sacro, itinerante ideato e diretto dal regista massafrese Francesco Casulli, prodotto dall’associazione culturale-teatrale “La Rupe”, giunto alla terza edizione.
L’evento, patrocinato da Comune di Massafra, Provincia di Taranto, Regione Puglia e Curia vescovile, raduna attorno a sé migliaia di spettatori che seguono con commossa partecipazione la rievocazione del dramma della Passione di Cristo riproposta in chiave moderna.
La rappresentazione si compone di nove stazioni e si svolge su due postazioni fisse (il sagrato del Duomo di San Lorenzo e il Castello medioevale) ed una terza itinerante che interessa via Muro con le sue case bianche che fanno da cornice naturale al “doloroso tragitto”. Oltre 200 i figuranti coinvolti tra attori-cantanti e comparse.
Di grande impatto emotivo le musiche originali delle canzoni e della colonna sonora, scritte da Gianbattista Recchia e Gabriele Semeraro, che si insinuano nella storia evidenziandone i tormenti dei personaggi.
Così “La Via della Croce” diviene occasione per riflettere e per sperare.
L’ingresso allo spettacolo è libero e gratuito.
L’inizio è previsto per le 19,30 nella piazza Pio XI, davanti al colonnato del duomo.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: