I “Segni Antropologici” di Andreace in mostra da domani

Un’occasione per ricordare il centocinquantesimo anniversario dell’Unità d’Italia nella scuola media “Niccolò Andria”.
Questo l’obbiettivo della rassegna antropologica d’arte visiva dal titolo “Segni Antropologici” di Nicola Andreace (1957 – 2010) promossa e organizzata dal Lions club “Le Cripte” di Massafra e Mottola e la scuola ”Andria”, con il patrocino del Comune di Massafra e la compartecipazione della Consulta delle associazioni di Massafra e della galleria “Segmenti d’Arte”.
La mostra sarà inaugurata domani, venerdì 7 maggio, alle 18, nell’aula magna della scuola media “Andria”.
Si tratta di un’accurata selezione di opere, che registrano  l’itinerario dell’attività artistica di Andreace nelle sue quattro fasi e  i segni di un lacerante cambiamento del territorio, che vede la trasformazione della “Civiltà contadina” – con il suo centro storico ricco di vicinanze e case imbiancate  di calce e con i suoi uomini dallo sguardo fiero e dalle mani callose, ma laboriose – in “Società tecnologica” con i suoi operai, divenuti ingranaggi della macchina e numeri di un ambiente crudele e cinico nella sua attività.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: