Magna Grecia Awards, domani sera la consegna dei premi

Domani sera, al Teatro Spadaro di Massafra, alle ore 20 saranno consegnati i riconoscimenti della tredicesima edizione del Magna Grecia Awards.
Il Magna Grecia Awards, nasce da un’idea di Fabio Salvatore, regista, attore e scrittore pugliese, al fine di valorizzare l’operato di uomini e donne nell’ambito delle diverse forme dell’arte e della comunicazione, in linea con l’esaltazione dell’intelletto, secondo i dettami e i valori trasmessi dalla Magna Grecia, culla di cultura e madre di civiltà. A Massafra, a pochi passi dallo Jonio, continua la tradizione di un premio che, dalla sua primogenitura avvenuta nel 1996, ha acquisito la sua attuale caratura nazionale ed internazionale, continuando a solcare la via dell’antichità, ponendo l’attenzione sulla forza dell’anima ed il talento di uomini che, in svariate forme, contribuiscono a migliorare i percorsi della conoscenza e del sapere.
Considero valore, che prende spunto dalla lirica del poeta Erri De Luca, “Valore”, rappresenta il manifesto della XIII^ edizione del Magna Grecia Awards, che nel segno della continuità, pone l’accento sulla vita e la passione per la stessa, attraverso l’esaltazione delle eccellenze culturali italiane che segnano in versi l’anima. Il valore della vita e l’umanizzazione della stessa, legano il Magna Grecia Awards alla campagna sociale, Al di là del presente: Io mi faccio di chemio per vivere. Tu non farti di cocaina per morire. Profondo l’omaggio a Fabrizio de Andrè, nel Settantesimo anniversario della Sua nascita, che all’aprire del sipario colpirà il suo pubblico: “Nuvole” sarà il volano di profonde emozioni, fatte di intime parole di Fabio Salvatore e dell’attrice Selenia Orzella, che scelgono il palcoscenico dello Spadaro per raccontare la vita che rinasce dal dolore di un abbraccio paterno spezzato.
Il Magna Grecia Awards, si conferma anche quest’anno un evento che vedrà protagonisti di assoluto rilievo del mondo del cinema, del giornalismo, del teatro, della letteratura e della musica ai quali verranno tributati i premi, suddivisi in cinque sezioni: Riconoscimenti, Menzioni Speciali, Premio Speciale “Lello Orzella”, Premio “Ad Maiora”, Premio all’Eccellenza.
Per la sezione, “Riconoscimenti” i premi saranno così tributati: “Clio” a Federica Bosco (scrittrice), “Talìa” a Daniele Liotti (attore), “Koinè” a Annalisa Monfreda (Direttrice di Cosmopolitan), “Maska” a Agnese Nano (attrice), “Agorà” a Paola Saluzzi (giornalista), “Skenè” a Massimo Wertmuller (attore).
Per la sezione, “Menzioni Speciali”, i premi saranno così tributati: “Rodolfo Valentino – Cinecittà Luce” a Philippe Leroy (attore), “Giovani Paisiello” a Nek (cantautore, nella foto), “Livio Andronico – Spiagge d’autore” a Enrico Vaime, (autore, scrittore, conduttore). Per la sezione, Premio Speciale “Lello Orzella”, il riconoscimento sarà tributato a Ilaria Cavo (giornalista). Per la sezione Premio “Ad Maiora”, il riconoscimento sarà tributato a Veronica Oliver (attrice). Per la sezione, “Premio all’Eccellenza – Ventuno a Primavera” il riconoscimento sarà tributato a Padre Luigi Merola. Ventuno a Primavera è l’associazione di promozione sociale e prossima Fondazione, dedicata a Franco Salvatore, padre dello stesso fondatore del premio, che nel gennaio 2008, è stato vittima di una stage del sabato sera e che per scelta della stessa famiglia, nel corso della Serata di Gala, sarà tenuta a battesimo dall’attrice Sarah Maestri, legata affettivamente e moralmente agli stessi. Sul palcoscenico, le emozioni saranno segnate da parole, note, movimenti, con le più diverse espressioni e interpretazioni di Ivan Boragine, Antonio Cavallo, Lorenzo De Felice, Sergio Melone, Roberto Solito, che renderanno omaggio ad alcuni degli artisti illuminati italiani, che oltre ad aver reso grande la nostra arte nel mondo, sono proprietari di storie di vita nel segno del sogno e dell’amore. I testi delle motivazioni saranno firmati da Tiziana Gentile, mentre la conduzione e la regia della Serata di Gala sarà dello stesso Salvatore. Il Premio è promosso dal Comune di Massafra nell’ambito dell’Assessorato alla Gioventù diretto da Raffaele Gentile, sostenuto dalla Presidenza del Consiglio della Regione Puglia e patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dal Ministero della Gioventù, dall’Agenzia Nazionale per i Giovani e da Cinecittà Luce. Significativa la partnership culturale con il festival itinerante della letteratura, “Spiagge d’autore”.

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: