58° Carnevale di Massafra, sfilano i giganti di cartapesta

Un particolare del carro allegorico in gara "Non ci ferma Nettuno" del team Secondi a nessuno

Ci siamo. Oggi pomeriggio, alle 16, prenderà finalmente il via lo spettacolo della cartapesta per festeggiare il 58° compleanno del Carnevale di Massafra.
I dodici carri in concorso partiranno da viale Magna Grecia verso corso Roma fino a giungere in piazza Vittorio Emanuele, dove, ad attenderli sul palco, ci sarà una a giuria di esperti presieduta da Alberto Berardi, presidente della Federazione Italiana Carnevali, chiamata a valutare i manufatti.
Ecco i carri in ordine di sfilata:
Se son rose… fioriranno (Lepore),
Moulin Rouge all’italiana (Il Belvedere),
La creatura (Surano),
Non ci ferma Nettuno (Team Secondi a nessuno),
Si è sciolto l’incantesimo?! (Zaccaria),
Continenti conturbanti (Bocconi),
Geneticamente compromessi (Chiacchiere e Frutte),
Sos acqua alta a Venezia, Casanova rema più che puoi (Briga),
Nella magia di Houdini la vita è un biscotto, ma se piove si scioglie (De Biase),
The lion doesn’t sleep tonight (Giannotta),
Genialità politica (Festa),
The King of the Carnival…show must go on (Lapenna).
Il corso mascherato sarà replicato sabato prossimo, sempre a partire dalle 16, con i carri in sfilata  nell’ordine inverso.
I vincitori del 58° concorso saranno proclamati domenica 20 marzo, nella serata dedicata alla premiazione, in programma alle 21, in piazza Vittorio Emanuele.
Prevista per stasera la diretta tv su Studio 100 Sat (canale 925 di Sky) e Studio 100 Tv a partire dalle 19. In occasione dei corsi mascherati, informano dal Comune, la viabilità stradale subirà alcune variazioni, pertanto gli automobilisti sono invitati a prestare attenzione alla segnaletica.
Intanto, domenica sera si è svolta la  sesta edizione di Miss Carnevale di Massafra, il concorso di bellezza patrocinato dalla Federazione Italiana Carnevali (Fic) e organizzato dalla Pro Loco.
A salire sul gradino più alto del podio è stata la 15enne massafrese Carlotta Marangi (nella foto a sinistra di Forme Studio), studentessa del liceo De Ruggieri.
Le altre due finaliste sono Marika Liotino (18 anni, e prima classificata alla selezione provinciale di Miss Italia Puglia, tappa valevole per il 72° concorso di Miss Italia, che si è svolta ieri sera a Massafra) e Teresa Vacca (15 anni), entrambe sempre di Massafra. Tutte e tre parteciperanno alle finali nazionali della kermesse che si terrà a Viareggio il 12 e 13 marzo per eleggere l’ambasciatrice dei Carnevali d’Italia 2011. (de.picc.)

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: