Torna a Massafra, dopo mezzo secolo, il Gesù di Pasolini

Enrique Irazoqui, attore catalano che interpretò Gesù ne “Il Vangelo secondo Matteo” di Pier Paolo Pasolini, torna a Massafra dopo 47 anni, per un incontro con la comunità massafrese e le comparse dell’epoca.
L’appuntamento è per domani sera alle 19, presso il Teatro Comunale di Piazza Garibaldi, e rientra nella programmazione di eventi materani “Matera per Pasolini”, curata da Domenico Notarangelo.
Alle 17.30 è prevista una passeggiata lungo i vicoli protagonisti delle riprese.
A far da cornice alla presentazione ci sarà una mostra pittorica realizzata ed allestita dagli utenti del Centro diurno Samarcanda, protagonosti anche del mocumentary di Raffaele Zanframundo dal titolo “Effetto Pasolini” che avrà in Enrique Irazoqui un padrino per la sua prima proiezione. L’associazione “Il Serraglio” coglierà l’occasione per presentare il progetto “Il Viaggiatore Incantato” incentrato su P.P. Pasolini e il suo film evangelico. Un progetto ambizioso, senza scadenze, essendo Pasolini e la sua opera eterni. Il cuore del progetto sarà di natura editoriale con la pubblicazione di un catalogo che racconterà il film attraverso foto e testimonianze e saggi provenienti dalle 7 città protagoniste del film. Tra queste Massafra, la Cafarnao pasoliniana. Da due anni l’associazione “Il Serraglio” è impegnata nella ricerca di fonti storiche, documentali e comparse. Nell’archivio della Fondazione Pasolini sono stati selezionati circa trenta scatti inerenti il set massafrese ma ad oggi, per mancanza di risorse economiche, non è stato possibile allestire la mostra.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: