Nicola Andria, venerdì un convegno di studi a Massafra

Si terrà venerdì prossimo, a Massafra, il primo convegno di studi dedicato a Nicola Andria, medico e filosofo della “Tebaide d’Italia”, operoso tra Sette e Ottocento. Il convegno, organizzato da Melania Anna Duca, ha per titolo “Nicola Andria tra Scienza e Filosofia” e vedrà il patrocinio scientifico del centro di ricerche “Seminario di Storia della Scienza” (Università di Bari e del Salento), del dipartimento di Scienze sociali e della Comunicazione dell’Università del Salento e della sezione brindisina del “Laboratorie Pensée des sciences” dell’École Normale Supérieure di Parigi, nonché il sostegno della Regione Puglia, del Comune di Massafra, della Biblioteca comunale di Massafra, del liceo “De Ruggieri”, della scuola media statale “Niccolò Andria”, della sezione massafrese della “Associazione per l’Insegnamento della Fisica”, delle Officine Filosofiche di Terra d’Otranto, di Antonio Dellisanti Editore. Per la sessione mattutina (ore 10-13) la sede del convegno sarà presso la Biblioteca “Palma Cito” del liceo “De Ruggieri”. La sessione pomeridiana, invece, si terrà nel nuovo Palazzo della Cultura, in via Caduti della Nave Roma. Ai lavori prenderanno parte gli studiosi Gianni Iacovelli, Giuseppe Ottavio Armocida, Mario Castellana, Melania Anna Duca, Liborio Dibattista, Francesco Paolo De Ceglia, Corinna Guerra, Donato Verardi. Previsti i saluti del sindaco Martino Tamburrano, del vicesindaco Antonio Viesti, del Presidente del Consiglio Comunale Giandomenico Pilolli, dell’assessore alla Cultura Antonio Cerbino, del preside del liceo “De Ruggieri” Stefano Milda e della dirigente scolastica della scuola “Andria” Patrizia Capobianco. Durante il convegno sarà allestita una mostra dei testi originali di Nicola Andria e sarà presentato il sito internet: www.nicolaandria.it.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: