Pino Aprile, mercoledì alle 17.30, alla scuola media “Andria”

Annunci

“Dr. Jekyll & Mr. Hyde”, lunedì al Teatro Spadaro

Nuovo appuntamento con la Stagione Teatrale 2011/2012, promossa dagli Assessorati alla Cultura e Spettacolo in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.
Lunedì 30 gennaio, alle ore 21, presso il Teatro Spadaro, Alessandro Benvenuti, Rosalinda Celentano, Alice & Ellen Kessler porteranno in scena “Dr. Jekyll & Mr. Hyde”, Sogni e Visioni, liberamente ispirato al racconto di Robert Louis Stevenson, ideato e diretto da Giancarlo Sepe. Nella Londra di fine ottocento si sviluppa il classico tema del doppio e della trasformazione: il dottor Jekyll attraverso il signor Hyde. La sua creatura si libera dalle costrizioni della società e dal perbenismo che avevano da sempre segnato la sua vita. La città di Jekyll è una città del peccato dove si muove un serial killer, composta da uomini divenuti mostri di egoismo e di sontuose apparenze. L’atmosfera è quella del fumetto d’autore, tra le musiche riecheggiano anche canzoni contemporanee “cucite” per lo spettacolo. Le danze nascono dall’estro dell’attore e dal fascino dei protagonisti, anche loro diversi e assillati dal lato oscuro. E’ un musical che incanta e travolge con interpreti che cantano, recitano e ballano diretti da Giancarlo Sepe. Biglietti in vendita presso il “Teatro Spadaro” – Piazza dei Martiri, 10 – tel. 099.8801200 – disponibilità di riduzioni: I settore €. 25,00; II settore 20,00; III settore 15,00; ridotto III settore €. 8,00.

Miles Gloriosus, sabato sera al Teatro comunale

Sabato 28 gennaio, ore 21.00, Teatro comunale di Massafra: “Miles Gloriosus – Ovvero: morire d’uranio impoverito”. Lo spettacolo, vincitore del premio “Migliore Regia” al festival nazionale “Calandra 2011”, rientra nella stagione 2011 – 2012 “Scenari in Rete”, promossa dal “Teatro Le Forche”, nell’ambito di “Teatri Abitati: una rete del contemporaneo”, finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, affidato dalla Regione Puglia al Teatro Pubblico Pugliese.
Il costo del biglietto intero è di 10 euro, ridotto 8 euro. Per maggiori informazioni e prenotazioni: tel. 0998801932. www.teatroleforche.com

“Ne valeva la pena”, Armando Spataro venerdì a Massafra

L’Università Popolare delle Gravine Ioniche (Upgi), in collaborazione con il Comune di Massafra Presidenza del Consiglio Comunale Assessorato alla Cultura e Associazionismo Biblioteca Comunale e la Consulta delle Associazioni di Massafra e con la partecipazione del Lions Club Massafra-Mottola “Le Cripte”, la Fidapa sez. di Massafra, il Leo Club Massafra-Mottola “Le Cripte”, l’Itas “C. Mondelli”, il Liceo Scientifico “De Ruggieri”, l’Itis “Amaldi”, Il Presidio del Libro, l’Associazione La.t.o.ga. e “Segmenti d’Arte” di Massafra, organizza per Venerdì 20 Gennaio 2012, alle ore 19.00 presso il Teatro Comunale di Massafra, sito in Piazza Garibaldi, la presentazione del libro di Armando Spataro “Ne valeva la pena” Editori Laterza.
Armando Spataro, nato a Taranto nel 1948, è un magistrato italiano, procuratore della Repubblica aggiunto presso il tribunale di Milano, coordinatore del Gruppo specializzato nel settore dell’antiterrorismo, ex segretario nazionale del Movimento per la Giustizia.
Attualmente è dirigente nazionale dell’Associazione Nazionale Magistrati (Anm), di cui è anche segretario distrettuale a Milano. E’ autore di numerosi saggi (anche di diritto processuale comparato), commenti a testi di legge e pubblicazioni varie di carattere scientifico (riguardante materia di criminalità organizzata e terroristica e di tecniche investigative) pubblicati su testi vari e su riviste specializzate. Il libro “Ne valeva la pena. Storie di terrorismi e mafie, di segreti di Stato e di giustizia offesa” è un’autobiografia professionale che ha avuto, per la sezione Politica e istituzioni, il Premio Capalbio 2010. Nucleo centrale del libro è la vicenda dell’ extraordinary rendition che ha avuto come vittima Abu Omar (2003) e che ha visto agenti della Cia agire con la collaborazione del Sismi. L’opposizione del segreto di Stato da parte dei Governi Prodi e Berlusconi è per Spataro l’occasione per riflettere sui rapporti tra politica e magistratura e sulla violazione dei diritti umani con il pretesto della sicurezza. La manifestazione, che vedrà la rassegna d’arte “L’uomo e la città” del noto grafico massafrese Nicola Andreace, prevede gli indirizzi di saluto del sindaco Martino Tamburrano, del presidente del Consiglio comunale Giandomenico Pilolli, dell’assessore alla Cultura Antonio Cerbino. Con l’autore discuteranno: il presidente dell’Ordine degli avvocati della provincia di Taranto Angelo Esposito e il provveditore emerito agli studi della provincia di Taranto Alfengo Carducci. Coordinerà Carla Gallo, vicepresidente dell’Upgi.

Col concerto per pianoforte riprendono gli Aperitivi Musicali

Ritorna, domani, la rassegna “Aperitivi Musicali” promossa dall’associazione Giovani Talenti presieduta da Daniela del Sole con la direzione artistica di Vanessa De Geronimo.
Alle 11, al Palazzo della Cultura (in via Caduti della Nave Roma, nei pressi di piazza Garibaldi) avrà luogo il concerto per pianoforte del maestro Mario Russo. In programma, brani celebri di Beethoven e Chopin. Ingresso con invito. Info: 3279398282.
L’evento è patrocinato dall’Amministrazione comunale e dalla Consulta delle associazioni.

Max Fest, domani la consegna dei premi ai vincitori

Domani sera, alle 18.30, nel Palazzo della Cultura di Massafra (via Caduti della Nave Roma, nei pressi di Piazza Garibaldi) la cerimonia di premiazione dei due vincitori dell’edizione 2011 del Max Fest, Festival delle arti visive – organizzato dall’associazione Max Cavallo con il patrocinio del Comune di Massafra, della Provincia di Taranto e della Regione Puglia – dedicata al giovane video artista, filmaker, montatore e fumettista, Massimiliano Cavallo, scomparso nel 2009. Alla presenza di Alessandro Boschi, direttore artistico del Max Fest; del presidente dell’associazione Max Cavallo, Massimo Ladiana; dei rappresentanti delle Istituzioni e dei videomakers vincitori, saranno proiettati integralmente i cortometraggi premiati: “Pizzangrillo” di Marco Gianfreda (1974, Roma, premio Max Fiction 2011 quale migliore opera); “Disinstallare un amore” di Alessia Scarso (1979, Modica, premio Max Cut 2011 per il miglior montaggio).
La giuria, presieduta da Simone Annicchiarico, conduttore della trasmissione televisiva de “La valigia dei sogni” (La7) e composta da Miriam Mauti, responsabile degli spettacoli dell’agenzia di stampa Area, curatrice di “Cinema alla Radio” a RadioTre; Massimo Causo, critico cinematografico de “Il Corriere del Giorno” di Taranto, curatore della sezione “Onde” del Torino Film Festival; Andrea Doretti, curatore della regia de “La valigia dei sogni” (La7), di Sfide (Rai3), Emozioni (Rai2), La gaia scienza (La7), direttore de “La banda della Magliana – La vera storia, History Channel; Federico Pontiggia, redattore della “Rivista del Cinematografo” e del sito Internet http://www.cinematografo.it, nonché collaboratore de “Il Fatto Quotidiano”, “Rolling Stone,” “Micromega,” “Adnkronos”. Nel corso della serata sarà presentato il bando del Premio Max Fest 2012. Il premio è offerto dalla famiglia Cavallo a sostegno dei giovani videomakers. I trofei, originali monoliti sagomati, sono stati realizzati dal modellista artigiano pugliese Enzo Leccese.

Appuntamenti della settimana in corso

TEATRO – LA BISBETICA DOMATA
Mercoledì 11 gennaio, alle 21, al Cineteatro Spadaro. Con Vanessa Gravina ed Edoardo Siravo.

LIBERARE LE RISORSE DEL SOCIALE: IL TERZO SETTORE COME OPPORTUNITÀ
Importante appuntamento Venerdì 13 gennaio alle ore 18.30  presso la sala multimediale” Don Antonio Laporta” della Parrocchia S. Francesco da Paola  Massafra promosso dallo Spazio Adolescenti e  Giovani Giovanni Paolo II. Interverrà Edoardo Patriarca, segretario delle settimane sociali dei cattolici italiani/ Membro de Consiglio Nazionale dell’ Economia e del Lavoro (Cnel).

DROGHE E ALTRE DIPENDENDENZE TRA PREGIUDIZI E REALTÀ
Questo il titolo della conferenza che si terrà a Massafra il 13 gennaio 2012, alle ore 19.00 presso il Teatro Comunale, in piazza Garibaldi, organizzata dalla Fidapa, in collaborazione con La Finestra, il Lions Club Massafra Mottola Le Cripte, il Rotary, il Rotaract, con il patrocinio del Comune e della Consulta delle Associazioni. Interverranno: Salvatore De Rosa, psicologo del Ser.t. di Massafra  e Cinzia Ariano, dirigente del Ser.t di Martina Franca e Massafra.

CONSEGNA PREMIO MAX CAVALLO 2011 e  PRESENTAZIONE BANDO PREMIO  2012
Domenica 15 gennaio alle ore 18.30 si terrà presso il Palazzo della Cultura di Massafra in Piazza Garibaldi  la cerimonia di premiazione dei due vincitori dell’edizione 2011 del Max Fest – Festival delle arti visive, organizzato dall’Associazione Max Cavallo con il patrocinio del Comune di Massafra, della Provincia di Taranto e della Regione Puglia e dedicata al giovane video artista, filmaker, montatore e fumettista, MASSIMILIANO CAVALLO, scomparso nel 2009. Alla presenza di Alessandro Boschi, Direttore artistico del Max Fest; del Presidente dell’Associazione Max Cavallo, Massimo Ladiana; delle personalità Istituzionali e dei videomakers vincitori, saranno proiettati integralmente i cortometraggi premiati: PIZZANGRILLO di Marco Gianfreda (1974, Roma); DISINSTALLARE UN AMORE di Alessia Scarso (1979, Modica). 

APERITIVI MUSICALI
Ritorna la rassegna “Aperitivi Musicali” promossa dall’associazione Giovani Talenti col patrocinio dell’Amministrazione comunale e della Consulta delle associazioni. Domenica 15 gennaio, alle ore 11, al Palazzo della Cultura (via Caduti della Nave Roma, nei pressi di piazza Garibaldi) concerto per pianoforte del maestro Mario Russo. In programma, brani celebri di Beethoven e Chopin. Ingresso con invito. Info: 3279398282.