“Storie di Donne” tra poesia, musica e danza

Domani, giovedì 8 marzo, alle 21, nel Teatro Comunale di Massafra, in Piazza Garibaldi, l’associazione culturale Il Ventaglio presenterà lo spettacolo dal titolo “Storie di Donne” con le poesie di Alda Merini, Jaques Prevert e Giuseppe Ungaretti, per la regia di Giovanna Greco. Coreografie di Ilaria Nigri, Milena di Nardo e Damiano Bisozzi con la collaborazione per la parte musicale di Angela Laterza e Leo Tamburrano; soprano Silvia Ricca; al pianoforte Mariana Protopapa e Francesca D’Eri. Fotografia di Domenico Semeraro.
Partecipazione straordinaria di Vito Colapinto ballerino, finalista nel programma di Rai due Accademy, che danzerà con Ilaria Nigri. Lo spettacolo nasce dall’osservazione. Osservare le donne nelle loro movenze, nelle loro esigenze e nei loro vizi. Osservare e vedere quanto possono essere tra di loro alleate e ostinate, amiche e battagliere. Donne diverse eppure uguali nella loro natura di femmine che proteggono le loro cose, i loro affetti, i loro oggetti. Donne che possono sostenere e fermentare oppure possono rompere gli equilibri e provare rancore.
E’ proprio la diversità di ogni donna che la rende simile ad un’altra donna. Esseri così profondamente simili possono far scaturire sentimenti contrastanti.
Questo è il conflitto di “Storie di Donne”.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: