Le #invasioni digitali arrivano a Taranto e dintorni

castello tarantoArrivano, oggi, a Taranto le #invasioni digitali. Il progetto ideato da Fabrizio Todisco con la Rete di travel blogger italiani, Officina turistica e l’Associazione nazionale piccoli musei per promuovere il patrimonio culturale d’Italia attraverso internet e i social media. L’iniziativa prevede l’organizzazione di mini-eventi (invasioni) presso musei e luoghi d’arte italiani e si rivolge a blogger, instagramers e a qualsiasi persona attiva sui social network.
Nel tarantino le invasioni digitali saranno a Taranto (oggi), Mottola (domani), Massafra (venerdì) e Manduria (venerdì e sabato). Ogni invasione sarà organizzata secondo la formula del blogtour e sarà possibile partecipare ad una delle invasioni in programma. Tutti i partecipanti potranno, inoltre, realizzare i loro contenuti utilizzando l’hashtag invasionidigitali. Saranno utilizzati tutti i principali canali social: Facebook, Twitter, Instagram, Pinterest & Youtube e tutti i contenuti realizzati saranno aggregati sul portale http://www.invasionidigitali.it. Si potranno realizzare anche filmati video (di non più di 3 minuti) in cui ognuno potrà esprimere il proprio modo di vedere il luogo visitato. Tutti i contenuti video oltre ad essere caricati sul canale Youtube ufficiale del progetto, saranno utilizzati per la realizzazione di un video rivolto alla promozione di tutto il patrimonio artistico nazionale.
L’evento tarantino, organizzato da Rossana Turi e Igers_Taranto, riguarda il Castello Aragonese e il centro storico. L’appuntamento è alle 21. Per testimoniare virtualmente l’evento: #invasionidigitali #taranto, #igers_taranto, #igerspuglia #igeritalia. L’ingresso è gratuito con visita guidata. Info: 348.5973364. massafra_gravina_san_marco
Per il 25 aprile, a Mottola, Antonella Schena in collaborazione con Le Muse (servizi al turismo e alla didattica) ha organizzato l’invasione alle Grotte di Dio, gli ipogei sacri immersi nella macchia mediterranea. L’appuntamento è alle 9.30, presso l’Ufficio Turistico, all’ingresso della città. Costo 5 euro, prenotazione obbligatoria, info@lemuseservizi.it, 320.9412763.
Il 26 aprile, a Massafra, Davide Bray e la cooperativa Nuova Hellas invaderanno le chiese rupestri e il villaggio di Santa Marina nella gravina San Marco. L’appuntamento (gratuito) è alle 18, presso l’Ufficio Turistico, in piazza Garibaldi, 338.5659601.
A Manduria, dalle 16 di venerdì alle 12 di sabato, invasioni con il Gal Terre del Primitivo al Museo della civiltà del vino. Info: 099.9735332 (visita gratuita su prenotazione).

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: