Ancora un weekend alla scoperta della città

Turisti in visita nella grvina San Marco (foto Giovanni Tamburrano)

Turisti in visita nella gravina San Marco con le guide dell'Ufficio turistico (foto Giovanni Tamburrano)

Doppio appuntamento questo weekend con le rassegne di visite guidate gratuite nei luoghi più suggestivi della città.
Questo pomeriggio, l’Ufficio turistico comunale propone un’escursione nel villaggio rupestre Madonna della Scala e della chiesa rupestre di San Simine in Pantaleo. L’appuntamento è per le ore 17, in piazza Garibaldi, presso la sede dell’Ufficio turistico o nel piazzale antistante il santuario Madonna della Scala. Il tour necessita di spostamenti a bordo di mezzi propri. Info: 099.8804695, 338.5659601.
Domani, invece, appuntamento con “E…state con Terra di Puglia”. Accompagnati dalle guide, potremo visitare il villaggio rupestre Santa Marina, piazza Garibaldi con la torre dell’orologio, la chiesa di San Benedetto e i sotterranei dell’ex-convento. I percorsi sono gratuiti. Info e prenotazioni: 099.8801817, 347.7068093. Il raduno è fissato alle ore 17.30, in piazza Garibaldi.

Annunci

E il cantatour fa il pieno anche in piazza Garibaldi

colamia_tagarielloNella notte di San Lorenzo il “Canta che ti passa in tour” incanta il numeroso e caloroso pubblico accorso in piazza Garibaldi per sostenere i propri beniamini. «Il nostro sogno si è avverato: in questo primo mese, in giro per i Rioni della Città, siamo riusciti a regalare un pizzico di gioia alla gente di Massafra che, per qualche ora, ha potuto mettere da parte le difficoltà quotidiane». Con queste parole il “team manager” dell’Associazione “Art & Show”, Antonello Piccolo, ha salutato il pubblico che tra le iniziative oncomitanti in programma, ha scelto di assistere alla coinvolgente kermesse canora. Col presidente dell’associazione, Roberto Panarelli, ha tracciato un primo bilancio sulla manifestazione.
Un consuntivo estremamente positivo, sancito dagli scroscianti applausi del numeroso pubblico da sempre vicino al cantatour. Così, la magia delle luci, il fascino della musica e i colori della danza hanno vivacizzato per una sera l’estate del centro storico massafrese.
Il “Canta che ti passa in tour”, dunque, sbanca anche nel rione Pappacoda, promuovendo alla finale del 31 agosto della Fiera dei Rioni le giovani (nella foto) Sara Tagariello (con il brano di Lara Fabian, “Adagio”) e Raffaella Colamia (con “Minuetto” di Mia Martini).
All’apertura affidata, come da programma, alla scuola di danza “Star Dance” di Pina Masciulli, ha fatto seguito l’uscita del presentatore Roberto Panarelli, il quale ha condiviso il successo delle prime serate con gli altri componenti dell’associazione: lo showman Leo Prete e il cantautore Francesco Santoro, quest’ultimo autore della coinvolgente sigla della manifestazione “Canta che ti passa”.  Nove i concorrenti in gara per il rione Pappacoda: Sara Tagariello, Fortunata Pelillo, Raffaella Colamia, Mery De Toma, Stefano Scarano, Lina Spada, Pasquale Mingolla, Silvano Ciaurro e Angelo Scarano.
Tra gli ospiti: l’immancabile cantante tarantino Enzo Latanza, mago Junior; Damiano Russo (cover Eros Ramazzotti). I partecipanti alla manifestazione – concorso, che, dal 13 luglio, sta catalizzando l’attenzione del pubblico sulle bellezze storiche e artistiche dei sei Rioni di massafresi, sono stati giudicati da una competente giuria composta da professori di canto e musica, nonché da numerosi esponenti delle band storiche di Massafra degli anni ’60 – ’70 – ’80. Insieme al presidente di giuria, Vincenzo Motolese (New five ispiration), hanno votato: Rossella Mastrangelo, Gianni D’Amati, Chiara Patronelli (L’Accordo), Domenico Francioso; Alberto Chirico e Antonio Motolese (Le Ombre); Piero Lanza (New Five Ispiration); Lino Donvito (Gli Evasori Fiscali); Donato Lasigna (Selenis) e Salvatore Del Giudice (Selenis). L’iniziativa patrocinata dalla Provincia di Taranto e dal Comune di Massafra, ha come main sponsor la società di servizi “Taranto Latte”. Prima della finalissima del 31 agosto, ancora una tappa: lunedì 24 agosto 2009 nel Rione Santa Caterina, in piazza Blasi, alle 21.

III Fiera dei Rioni: artigianato, commercio e spettacolo

Logo FdRDopo il successo dello scorso anno, ritorna “La Fiera dei Rioni”, più ricca, interessante, attraente ed invitante.
La campionaria-evento, ideata e organizzata dalla “Di Pierro Pubblicità”, giunta alla terza edizione, avrà luogo a Massafra, dal 30 agosto al 6 settembre 2009, nel piazzale antistante la scuola media “Niccolò Andria”, in via Aosta.
“Otto giorni per otto eventi” è lo slogan che caratterizza l’intera manifestazione capace di coniugare artigianato, commercio, cultura, sport, spettacolo e solidarietà. Una vetrina di grande impatto visivo, in una suggestiva scenografia medievale, ed una nuova opportunità per le aziende provenienti dal Centro-Sud della Penisola, disposte su un’area espositiva di 3mila metri quadrati, in grado di contenere, complessivamente, 85 espositori.
In più, un ricco e variegato programma di manifestazioni con ospiti di fama internazionale.
Ritagliarsi un ruolo di primo piano, affermandosi come “la fiera più imponente ed affascinante dell’Arco ionico” per artigiani, commercianti e consumatori è l’obbiettivo primario degli organizzatori, sempre più motivati ad investire nel progetto di promozione dell’evento che lo scorso anno ha sfiorato le 50mila visite.
Novità della terza Fiera dei Rioni è il “parco divertimenti” riservato ai più piccoli: 100 metri quadri allestiti con giochi e strutture gonfiabili destinati a dare un tocco di colore ed allegria al complesso fieristico.
Non mancheranno l’area gastronomica con gli stand dei prodotti tipici interregionali, la “galleria delle vetrine”, l’area eventi e il punto ristoro. Tra le iniziative collaterali, oltre ai riconfermati concorsi che vedranno protagonisti i visitatori a cui sarà affidato il compito di votare la vetrina e lo stand più belli, ci sarà la “Festa del pane” a cura dei panificatori massafresi che delizieranno il palato e la vista degli ospiti con la degustazione e la mostra delle sculture di pane.
I settori spaziano dall’artigianato (vetreria, falegnameria, sartoria) all’arte (scultura e pittura), dal commercio (arredamento, corredi, abbigliamento, complementi d’arredo, impiantistica civile e industriale, arredamento per esterni, abiti da sposa, oggettistica, elettronica, elettrodomestici) ai servizi (agenzie immobiliari, sale ricevimenti).
Spazio anche alla promozione dell’habitat e degli eventi del territorio con gli stand riservati all’Ufficio turistico comunale, al consorzio delle Cento masserie di Crispiano e al Carnevale massafrese.
L’ingresso alla Fiera prevede il pagamento del ticket di 1euro.
Il ricavato dell’intero incasso sarà impiegato per il rifacimento dei bagni dell’edificio che ospita la scuola media “Andria”.
Gli stand apriranno tutti i giorni, da lunedì 31 agosto a domenica 6 settembre, dalle 18 alle 24. L’evento si avvale del patrocinio del Comune di Massafra. (InfoFiera: 099.8803759).
PROGRAMMA
Domenica 30 Agosto 2009 – Cerimonia d’apertura affidata all’associazione culturale “La Durlindana”, in collaborazione con il gruppo degli sbandieratori di Carovigno, “I Fieramosca” di Barletta e “I cavalieri de li terre tarentine”, protagonisti della manifestazione “Alla corte di Artusio”, la rievocazione storica dell’arrivo in corteo nella cittadina ionica del Re Ferrante, per l’occasione impersonato dal ballerino Gianni Sperti, seguito dal barone napoletano Artusio Pappacoda, a cui verrà affidato, come nel 1497, il feudo di Massafra.
Presenta Maria Liuzzi, giornalista di Tele Norba.
Lunedì 31 Agosto 2009 – Finalissima del concorso canoro itinerante “Canta che ti passa in tour” a cura dell’associazione “Art & Show”. Ospite: Leo Prete.
Martedì 1° Settembre 2009 – “Baby fortezza” spettacolo per bambini con giocolieri e trampolieri. Ospite: Alberto Caiazza.
Mercoledì 2 Settembre 2009 – Serata dedicata alla danza e alle arti marziali con l’esibizione del ballerino Giuseppe Albanese della “Hollywood Dance School”; sfilata di abbigliamento ed accessori per la danza a cura di Roberta Tagliente di “Emotion Dance”; esibizione degli atleti delle scuole di Taekwondo dei maestri Isacco Simeone, Domenico L’Erario e Vittorio Albano. Presenta Barbara Chiappini.
Giovedì 3 Settembre 2009 – Serata di gran cabaret con Pino Campagna.
Venerdì 4 Settembre 2009 – Sfilata d’alta moda della boutique “Vita” con intermezzi di danza classica e moderna. Presenta Maria Liuzzi.
Sabato 5 Settembre 2009 – “Festa del pane” a cura dei panificatori massafresi. Degustazione e mostra di sculture di pane. Ospiti: Pamela Scarponi, Alessandra Valenti e Danilo Musci direttamente dalla trasmissione “Amici” di Maria De Filippi.
Domenica 6 Settembre 2009 – Serata finale con lo spettacolo di “Fontane danzanti” e musica dal vivo. Ospite: Luca Dirisio.

Cantatour, Morea e Carone trionfano nel rione Gesù Bambino

Gisella Carone e Armando Morea

I vincitori Gisella Carone e Armando Morea

Il “Canta che ti passa in tour”, con luci, suoni e colori sbanca anche nel rione Gesù Bambino, promuovendo alla finale del 31 agosto della Fiera dei Rioni i giovani Armando Morea (con il brano di Francesco Renga, “L’uomo senza età”) e Gisella Carone (con “Luce” di Elisa). Per la tappa del rione Gesù Bambino, l’associazione “Art & Show”, organizzatrice dell’evento, ha rispettato il collaudato cliché delle serate precedenti, raccogliendo grossi consensi. All’apertura affidata, come da programma, alla scuola di danza Star Dance di Pina Masciulli, ha fatto seguito l’uscita del presentatore e direttore artistico della manifestazione, Roberto Panarelli, il quale ha condiviso il successo delle prime uscite della manifestazione con gli altri componenti dell’associazione: il team manager e responsabile delle pubbliche relazioni, Antonello Piccolo; lo showman Leo Prete e il cantautore Francesco Santoro, quest’ultimo autore della sigla della manifestazione “Canta che ti passa”.
Panarelli ha poi annunciato, davanti al numeroso pubblico, la defezione improvvisa da parte di Tiziano Miraglia (qualificatosi per il Rione Imperiali) per motivi di lavoro, leggendo testualmente la lettera sottoscritta e firmata dallo stesso Miraglia, con la quale ha annunciato il ritiro dalla manifestazione. Al suo posto è stata ripescata la terza classificata, Liana Sisto, che rappresenterà, insieme a Marina Lattanzio, il Rione Imperiali nella finalissima del 31 agosto. Sono stati nove i concorrenti in gara: Giovanni De Bastiani, Mafalda Laterza, Armando Morea, Nicola Colamia, Danilo Di Roma, Gisella Carone, Raffaele Galeandro, Cristiano Scalise e Fernando Coratella. Tra gli ospiti: l’immancabile cantante tarantino Enzo Latanza, che ha deliziato l’attento pubblico con latri brani del suo ultimo lavoro discografico; Carlo Guagnano (cover di Caparezza); Nunzia Giannotta; Damiano Russo (cover Eros Ramazzotti). I partecipanti alla manifestazione-concorso, che, dal 13 luglio, sta catalizzando l’attenzione del pubblico sulle bellezze storiche e artistiche dei sei Rioni di massafresi, sono stati giudicati da una competente giuria composta da professori di canto e musica, nonché da numerosi esponenti delle band storiche di Massafra degli anni ’60 – ’70 – ’80. Insieme al presidente di giuria, Piero Lanza (degli Evasori fiscali), hanno votato: Rossella Mastrangelo, Gianni D’Amati, Chiara Patronelli, Domenico Francioso; Alberto Chirico e Antonio Motolese (Le Ombre); Piero Lanza e Vincenzo Motolese (New five ispiration); Lino Donvito (Gli evasori fiscali); Donato Lasigna (Selenis). L’iniziativa patrocinata dalla Provincia di Taranto e dal Comune di Massafra, ha come main sponsor la società di servizi “Taranto Latte”, presente alla serata con l’Amministratore delegato, Alessandro Martellotta. E lunedì prossimo altra tappa, altre voci, stesso show da piazza Dante, nel rione San Marco.

Cantatour, Miraglia e Lattanzio vincono la tappa Imperiali

cantatour_20-7-09
I massafresi Tiziano Miraglia e Marina Lattanzio hanno guadagnato l’accesso alla finale del “Canta che ti passa in tour” al termine della seconda tappa tenutasi nel rione Imperiali, in una gremitissima piazza Vittorio Emanuele.
I due vincitori si sono esibiti al cospetto di un pubblico appassionato e caloroso interpretando, rispettivamente, “Bella d’estate” di Mango e “Grido d’amore” dei Matia Bazar.
Con Sara Intagliata di Taranto e Carmela Serra di Palagiano, finaliste della tappa d’esordio della manifestazione, sono già in quattro ad aver staccato il biglietto per la serata del 31 agosto nella quale i dodici finalisti si contenderanno l’ambìto trofeo.
La coinvolgente kermesse canora, oltre alle esibizioni dei concorrenti in gara, ha ospitato le strepitose performance dell’istrionico Leo Prete, nei panni di Renato Zero.
Un cocktail perfetto quello presentato dall’associazione “Art & Show”. Tre ore di spettacolo con undici voci del rione Imperiali: Giada Gagliardi, Tiziano Miraglia, Orazio Laterza, Luigi Rota, Michela Semeraro, Benny Dal Reno, Marina Lattanzio, Mino Pastore, Juliet, Mino De Toma e Liliana Sisto.
La giuria, composta da docenti di canto e musica, è stata presieduta da Domenico Francioso.
Tra gli ospiti: il ballerino-coreografo di hip-hop Vincenzo Grande, il cantante tarantino Enzo Latanza ed il tronista di “Uomini e donne” Ivan Portulano. Madrina della serata: Antonella Maraglino, miss Carnevali d’Italia 2009.
L’appuntamento con la terza tappa del “Canta che ti passa” è per lunedì 27 luglio, alle 21, nel rione Gesù Bambino.

Lunedì al via la kermesse canora “Canta che ti passa in tour”

canta tourÈ tutto pronto per la tappa inaugurale del “Canta che ti passa in tour”, la manifestazione canora itinerante organizzata dall’associazione culturale massafrese “Art & Show”, con il patrocinio della Provincia di taranto e del Comune di Massafra, che si svolgerà dal 13 luglio al 31 agosto 2009.
Per oltre un mese la città di Massafra, con le sue bellezze storiche e paesaggistiche sarà al centro dell’attenzione.
Sette tappe itineranti nei sei rioni cittadini: Santi Medici, Pappacoda, Imperiali, Gesù Bambino, Santa Caterina, San Marco, con finalissima nell’ambito della III edizione della Fiera dei Rioni.
Lunedì toccherà al Rione Santi Medici (a partire dalle ore 21) tenere a battesimo la manifestazione-concorso, che ha come fine quello di promuovere le migliori voci del territorio. Dodici concorrenti si confronteranno sul palco, tutti provenienti dai comuni limitrofi; di questi soltanto due accederanno alla finalissima del 31 agosto, dopo il giudizio di una giuria tecnica, formata da alcuni componenti dei gruppi musicali storici di Massafra. La tappa inaugurale, che ricade nell’ambito dei festeggiamenti della Madonna del Carmine, contrariamente alle altre (dove tutti i partecipanti saranno massafresi), è riservata a dodici voci della provincia ionica.
Questi i loro nomi: Mary Carrieri, Nicola Liverano, Roberto Nardelli, Claudio De Vito, Sara Intagliata, Rocco Cornacchia, Carmela Serra, Beatrice Fasano, Alessia Vernaglione, Michele Petralla, Idilio Miraglia, Mary Vernaglione.
La kermesse canora sarà presentata da Roberto Panarelli, direttore artistico della manifestazione. Durante la serata non mancheranno le sorprese con Leo Prete, che intratterrà il pubblico con le sue performance che spaziano dal canto alle imitazioni. A dare il via allo spettacolo una coinvolgente sigla scritta e cantata dal cantautore massafrese Francesco Santoro.

Dal 7 al 16 luglio si festeggia la Madonna del Carmine

Madonna del Carmine Massafra La città di Massafra si appresta a vivere i festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine organizzati dalla Venerabile Confraternita, con il patrocino dell’Amministrazione comunale e della Diocesi di Castellaneta.

Programma religioso
Martedì 7 luglio nella chiesa del Carmine (in Lungovalle Niccolò Andria), avrà inizio la novena animata da don Domenico Cantore. Messe: ore 7.00, 9.00, 17.00, 19.00. Gli stessi orari saranno osservati nei giorni 8, 9, 10, 11, 13, 14 e 15.
Venerdì 10 luglio, dopo le messe delle 17 e delle 19 dono degli abitini della Madonna nati e battezzati da luglio 2008 a luglio 2009.

Domenica 12 luglio messe ore 7.00, 8.00, 10.00, 17.00.
Martedì 14 luglio ad arricchire la festa ci sarà la testimonianza dei monaci basiliani dell’Ordine monastico degli Eremiti Pulsanesi, detti anche “Scalzi”.
Giovedì 16 luglio parrocchia del Carmine in festa. Sante messe ore: 6.30, 8.00, 9.30, 11.00, 17.00, 18.30 (animata dalla Confraternita del Carmine). A seguire processione della Vergine per le vie della parrocchia.
Mercoledì 26 luglio ore 19.30 santa messa, ore 20.30 reposizione dell’immagine della Madonna.

Programma civile
Sabato 4 luglio, con inizio alle ore 18, presso il campetto Nones, “Trofeo del Carmelo”, torneo di calcio a 5.
Martedì 7 luglio, ore 20, chiesa del Carmine, “Cantando a Maria”, concerto del tenore Marco Nitti accompagnato dall’organista Pietro Silvestri.
Domenica 12 luglio, ore 21, concerto rock della band “Smashed Flames”.
Lunedì 13 luglio, ore 20.30, “Canta che ti passa in tour”, prima tappa della manifestazione canora itinerante per giovani talenti, a cura dell’associazione “Art & Show”.
Martedì 14 luglio, ore 20.30, spettacolo di danza a cura della scuola di ballo “Every Dance”.
Mercoledì 15 luglio, ore 20.30, concerto di violini a cura dell’associazione “Giovani Talenti”; a seguire musica e karaoke.
Giovedì 16 luglio, ore 20, solenne processione della Madonna del Carmine per le vie della parrocchia, a seguire concerto bandistico della Banda Città di Massafra. Chiuderà la festa lo spettacolo di fuochi pirotecnici.
Tutti gli spettacoli si terranno nel piazzale antistante la chiesa del Carmine, in lungo valle Niccolò Andria.
L’ingresso è libero e gratuito. Info parrocchia del Carmine 099/8801052. d.p.